Archivio degli autori saninomoto

Disaninomoto

Bonneville Spirit Green

Disaninomoto

Special Sanino Moto

2443c85b-7f5d-40b2-a209-275c112e0a17

Ecco una selezione delle special realizzate dall’officina Sanino Moto. Non esitare a contattarci per realizzare la tua special

Triumph Cuneo – Sanino Moto via Torino, 187 – 12063 Dogliani (CN) – Tel: 0173 721051 – 335 7301686

Email: info@saninomoto.it


STREET TWIN SCRAMBLER

 

BONNEVILLE T100

BONNEVILLE SPIRIT LIGHT BLUE

BONNEVILLE SPIRIT GREEN

THRUXTON SPECIAL

THRUXTON

SCRAMBLER

BONNEVILLE

 

 

Disaninomoto

Kit Inspiration Brat Tracker per Triumph Street Twin

IMG_4170

Ecco la nuova Triumph Street Twin con il kit Inspiration Brat Tracker. Appena arrivata e già customizzata con i nuovi pezzi speciali della linea Inspiration Kit. Tutti i pezzi sono disponibili in concessionaria.

Disaninomoto

Thruxton Special

Disaninomoto

Special Thruxton

Disaninomoto

Special Scrambler

Disaninomoto

Special Bonneville

Disaninomoto

Sanino Moto è anche su Facebook

facebook-like-logo Visita la nostra pagina Facebook CLICCA QUI oppure cerca Sanino Moto su Facebook

Troverai tutte le nostre promozioni e le novità Triumph per il 2016.

Disaninomoto

SPEED 94 e SPEED 94R

MY16_Speed_Triple_R_FA_06_RT

Quest’anno è segnato dal 21° anniversario di una delle più celebri e longeve Triumph, la leggendaria Speed Triple.

Nel 1994, la Speed Triple inizia a invadere le strade, dando vita a una nuova classe di motociclette grazie alla combinazione di uno studio ingegneristico audace e innovativo con lo stile aggressivo e la dinamicità di una moto sportiva. Fin da subito domina il palcoscenico del motociclismo, per mantenerlo nei successivi 21 anni.

Il suo stile innovativo, unisce elementi della cultura cafè racer con l’aggressività delle street fighter presenti sulla scena all’epoca. Elegante, potente e con un cuore a tre cilindri in linea capace di produrre una coppia formidabile e lineare, la Speed Triple ha rappresentato l’essenza della vita su due ruote per intere generazioni di motociclisti. La Speed Triple da sempre incontra sia chi è in cerca di una moto veloce e sportiva sia chi vuole una moto adatta alla gita tranquilla della domenica.

Da allora, il nome Speed Triple e la filosofia con cui è stata progettata sono rimasti costanti nei modelli successivi. Ogni nuova versione, nel corso degli anni, è migliorata rispetto alla precedente grazie a nuove tecniche ingegneristiche di cui hanno beneficiato il telaio e le prestazioni del motore a tre cilindri. Ma ognuna di esse ha sempre mantenuto la stessa filosofia con cui è stata creata la Speed Triple: stile naked ed eccellente maneggevolezza.

Forse preferisci la linea classica della prima Speed Triple, la T309 del 1994. O ti entusiasma l’iconica Speed T509 del 1997 con il telaio a doppio tubo in alluminio, forcellone monobraccio e i celebri doppi fari? O ancora, la tua preferita potrebbe essere la Speed Triple prodotta dal 2005, la T1050, con i doppi silenziatori sotto la sella, il rombante motore a tre cilindri da 1050cc? Certamente potresti pensare alla Speed Triple attualmente in gamma, caratterizzata da un telaio e un motore realizzati con la più avanzata tecnologia, da forcelle upside down e da freni radiali con sistema ABS per garantire al pilota il pieno controllo dei 135 CV prodotti dai tre cilindri in linea.

Ogni Speed Triple ha il suo distintivo carattere ma ognuno rimane fedele alla filosofia con cui è stata pensata la Speed fin dalle sue origini: prestazioni da moto sportiva con un look distintivo in grado di catturare l’attenzione ovunque si vada.

E oggi, per celebrare la storia di gloriosi 21 anni, Triumph presenta la Speed 94 e la Speed 94R.

MY16_Speed_Triple_R_FA_06_RT222

La Speed 94 e la Speed 94R racchiudono la storia della Speed Triple, combinano maneggevolezza, performance e comodità della Speed Triple moderna con il look e lo stile della prima versione, l’originale Speed Triple del 1994. Il risultato è letteralemente il meglio dei due mondi.

Il cuore della Speed 94 e della Speed 94R è il moderno motore a tre cilindri da 1050cc, capace di produrre la straordinaria potenza di 135CV e ben 111Nm di coppia. Il motore è avvolto dal telaio in alluminio a tralicci, dal robusto forcellone monobraccio, da forcelle anteriori Showa upside-down da 43mm completamente regolabili e da pinze radiali Brembo dotate di sistema antibloccaggio Triumph.

La Speed 94 è completata da uno stile e da un design che riecheggiano l’originale Speed Triple del 1994, a cui sono dedicate le due colorazioni disponibili: l’originale e aggressivo Racing Yellow o l’accattivante Jet Black.

Tutti i dettagli sono stati accuratamente studiati per ricreare lo stile della prima Speed Triple, come il sotto telaio in Graphite e il bilanciamento dei colori dei pannelli laterali. Altri aggiornamenti cromatici includono: rivestimento dei silenziatori in tinta nera, tappo del serbatoio nero, cupolino, coprisella e puntale in tinta e profili Yellow Racing (solo per Speed 94 e Speed 94R con colorazione Yellow Racing). Loghi Speed Triple nel carattere originale del 1994 e placca celebrativa Speed Triple 94 sul serbatoio.

La Speed 94R porta il concept della Speed Triple ad un livello superiore, con una ciclistica ancora più performante. La versione R è dotata di un sistema di sospensioni Öhlins completamente regolabili e anodizzate nere. All’anteriore monta Öhlins NIX30 da 43mm mentre al posteriore monta un ammortizzatore Öhlins TTX36. L’impianto frenante è composto da pinze radiali Brembo con sistema antibloccaggio, reso ancora più efficace dalle gomme Pirelli Supercorsa SP montate di serie.

Proprio come ha fatto la prima Speed Triple 21 anni fa, le Speed 94 e Speed 94 R del 2015, hanno tracciato una nuova strada, combinando prestazioni di una moderna naked da strada con lo stile classico degno del proprio glorioso passato.